La clown terapia Ricoclaun con gli anziani del San Francesco: nuove strategie di relazione

66c23044-ff2a-4471-be67-65cc6c9519aaSabato 9 dicembre c’è stato un bellissimo servizio di clown terapia Ricoclaun al San Francesco di Vasto Marina con i clown : Lulù, Gigetta, Perlina e Birillo e Sampei, Bebò e Sist.

Dall’attività di briefing iniziale per fare il punto della situazione sull’organizzazione delle attività da svolgere con gli anziani dell’istituto, il simpatico gruppo di clown Ricoclaun è passato all’azione con tante attività studiate apposta per entrare meglio in relazione attiva con loro, da giochi con gli indovinelli e proverbi, ad attività di mimo, all’indovinare le canzoni dal ritornello, fino a giocare a lanciarsi leggerissimi palloni, tutto in un clima di serenità, gioia, e grande gratitudine da parte degli ospiti e del personale sanitario. Il saluto veloce con un trenino di clown per fare visita ad alcune stanze di ospiti che non potevano alzarsi, con canzoni popolari e in dialetto abruzzese, per la gioia di tutti anche i familiari presenti, ha concluso l’attività . Uno dei signori presenti per salutarci ed esprimerci la propria gratitudine ci ha declamato il primo canto del paradiso della Divina Commedia.

Il gruppo clown ha lavorato bene insieme con grande coesione, nonostante qualche difficoltà emotiva. Si è reso conto di quanto sono importanti per gli ospiti presenti le attività proposte, per stimolare l’attenzione, la memoria, la coordinazione, ma anche per creare un clima di allegria e divertimento.

W la Ricoclaun