L’impegno Ricoclaun nel territorio nel 2019. Tantissime attività di clownterapia veramente speciali

buon 2020

0cfcc06d-e5e2-478e-bae8-4c01fa1e3066Sono tante le persone, nei vari reparti dell’ospedale “San Pio” di Vasto, nelle varie case di riposo del territorio, in vari eventi in piazza che quest’anno 2019 sono state allietate dall’attività di clownterapia dell’associazione O.d.V. Ricoclaun. E’ stato un anno molto impegnativo pieno di progetti e attività veramente speciali, che ha portato i volontari clown Ricoclaun a svolgere 110 attività di clownterapia in tutto il 2019, momenti speciali, dove il buonumore e l’allegria hanno creato un’atmosfera colorata, ponendosi in quel confine quasi magico tra reale e immaginario, dove tutto è possibile, come ridere di ciò che in realtà è triste.

2-1024x463Nell’Ospedale “San Pio” di Vasto abbiamo svolto 43 servizi di clownterapia, promuovendo il buonumore e l’allegria con i pazienti piccoli e grandi, con i loro familiari e con il personale sanitario dei vari reparti. Sono stati tutti momenti bellissimi, ma tra questi ricordiamo la befana Ricoclaun per i più piccini, il carnevale Ricoclaun nel reparto di pediatria con il confezionamento di simpatici abiti di carta crespa per tutti, la consegna delle mimose nel giorno della donna, delle Palme, e gli auguri con lo zampognaro, alias Jacopo Pellicciotti insieme a tantissimi clown la Vigilia di Natale in tutti i reparti dell’ospedale.

bf892bf2-c876-45b1-9056-d9a51ac0bcbcNella cappella dell’Ospedale, la Ricoclaun ha organizzato inoltre uno spettacolo teatrale con la collaborazione appassionata della compagnia teatrale “L’allegra Brigata”, diretta da Francesca Paradisi, in omaggio a Eduardo de Filippo dal titolo “Pericolosamente”. Grande il successo del pubblico che ha dimostrato l’importanza del connubio tra volontariato, associazioni e enti per donare un momento di allegria e buonumore ai pazienti ricoverati in ospedale.

Il nostro grazie più affettuoso lo rivolgiamo al Direttore medico responsabile dr. Fernando Di Vito, al Dirigente Medico dr.ssa Francesca Tana della Direzione Medica dell’Ospedale di Vasto, a tutti i Direttori delle Unità Operative e a tutto il personale sanitario di tutti i reparti, che ci accolgono sempre con grande entusiasmo, comprendendo il valore della nostra azione.

d8418b71-e605-4b6d-b7f0-c6c318a54bde-1024x768Abbiamo organizzato 20 servizi di clown terapia all’Istituto San Francesco di Vasto Marina, nel reparto di riabilitazione, in varie strutture per anziani del territorio, alla Casa di Riposo di Sant’Onofrio, alla Residenza per anziani San Vitale di San Salvo, alla Casa di Riposo Oasi dell’Anziano e alla Casa Albergo per anziani Madonna dell’Asilo. Tanti momenti dove i clown Ricoclaun propongono il revival di canzoni in dialetto abruzzese, musica allegra soprattutto quella di una volta e tante simpatiche attività e gags. Ci rendiamo sempre più conto di quanto siano importanti quei momenti, e come le varie attività di clownterapia proposte siano utili per stimolare l’attenzione, la memoria, la coordinazione, ma anche per creare un clima di allegria e divertimento.

5a74c5e2-a4d1-4a64-b3d6-443c6edb35f4-1024x768Molto intensi anche gli 10 incontri con i ragazzi della Casa Accoglienza Genova Rulli, con tante attività all’interno della struttura. Le più belle sono state quelle legate ad un’attività di clownterapia integrata con l’arte e con la musica, con la partecipazione oltre ai clown Ricoclaun, anche dell’artista Sara Quida e della musicista Manuela Tarantelli, ma ci sono stati anche momenti di puro svago come la tombolata e l’invito al Cinema. Sono stati momenti molto speciali, che ricordiamo con emozione. Ringraziamo il presidente della struttura dr.ssa Raffaella Valori e tutte le educatrici per la possibilità che ci danno di essere vicini ai ragazzi a cui siamo legati da tanto affetto.

5a90145e-10bd-435b-adc3-a1ed47feecd0Ben 37 sono stati gli eventi a cui la Ricoclaun ha partecipato durante il 2019, eventi speciali, tra questi i più belli sono stati: il Carnevale in piazza in collaborazione con il Comune di Vasto con una grandissima partecipazione di bambini nelle varie attività proposte dalla Ricoclaun e il 31 agosto 2019 l’evento “I Colori della Solidarietà” con una nuova sinergia tra enti e associazioni del territorio. con la collaborazione del Comune di Vasto, dell’associazione odv Ricoclaun, dell’Avis di Vasto, di Anbeca e del Consorzio Matrix, ma anche di tante altre associazioni, enti, artisti che hanno colorato il centro storico a festa, con attività e laboratori dedicati ai bambini e alle loro famiglie. Ancora una volta si è sperimentata la collaborazione, la condivisione, l’impegno e la passione di tutti, per creare una grande festa nella città di Vasto, di sano divertimento, dove si sonno condivise esperienze, si sono acquisite risorse, si sono create emozioni.

1d3ecc56-aaa3-49c8-b40e-5b29ab034b41Tra gli altri eventi importanti c’è stata la partecipazione della Ricoclaun, all’Auditorium Wegil il 6 marzo 2019, al convegno “Tessere la nonviolenza. Donne e pensiero di Gandhi nel mondo di oggi”, organizzato dall’Unione Induista Italiana, per ricordare il 150° anniversario della nascita di Gandhi,  e ripensare il ruolo della donna oggi, parte fattiva e indispensabile nella costruzione di una società di pace.

La Ricoclaun ha portato il colore della clownterapia anche all’Ipsia “Raffaele Mattioli” di San Salvo per dare una testimonianza di volontariato ad un folto gruppo di ragazzi dell’indirizzo socio sanitario, su invito della preside Annarosa Costantini e della prof.ssa Angela Strippoli, per considerare possibili collaborazioni anche di scuola lavoro tra la Ricoclaun e gli studenti.

519b1d68-6374-4f8c-9b1a-499c6f170708-1024x768Altro evento importante è stato il fine settimana veramente intenso e impegnativo vissuto dalla Ricoclaun al Monastero Induista di Savona e portare, in quella che è considerata una piccola India, luogo di grande pace, benessere e spiritualità, momenti di colore e allegria ma anche di intense emozioni, per ringraziare della donazione effettuata all’inizio dell’anno dall’Unione Induista alla Ricoclaun. Insieme al vicepresidente Induista i clown Ricoclaun sono poi andati alla casa di riposo “Fondazione Pio Lascito Nino Baglietto” di Cogoleto (Ge), per festeggiare la donazione dell’Unione Induista Italiano verso la struttura e portare la gioia della clownterapia agli anziani presenti.

 La Ricoclaun ha partecipato a Palazzo D’Avalos alla giornata internazionale del bambino, organizzata dall’Associazione “Io, Mamma e Papà”.  Un evento informativo ma anche ludico e laboratoriale rivolto a tutta la cittadinanza di ogni età.

Molto colorata è stata poi l’attività della Ricoclaun all’infiorata di Carunchio, nella ricorrenza del Corpus Domini, per testimoniare il valore del volontariato, in collaborazione con l’Avis di Vasto e altre associazioni di volontariato del territorio.

MG_0106Molto interessante è stato poi l’evento di presentazione della mostra fotografica della Ricoclaun il 7 ottobre alla Pinacoteca di Palazzo D’Avalos dal titolo “Ricoclaun la bellezza di un Sorriso nella Terrà D’Eure”, una conferenza innovativa, coordinata da Vincenzo Scardapane, con la conduzione di Federico Cosenza e la collaborazione del Comune di Vasto,  che ha permesso di dare voce ai vari stakeholder, cioè le persone, enti, associazioni che costituiscono il contesto di riferimento della Ricoclaun nel territorio. E’ stata anche l’occasione per presentare i 14 scatti d’autore realizzati da Costanzo D’Angelo per il calendario Ricoclaun 2020, dove si è voluto mettere in risalto, nella scelta dei luoghi delle foto come l’azione di clownterapia dell’associazione O.D.V. Ricoclaun sia legata al territorio, a Vasto, Terra D’Eure. Tutte le foto, comprensive del backestage hanno costituito la mostra fotografica Ricoclaun realizzata alla Sala Mattioli di Vasto, con la collaborazione di Tam Comunicazione. All’interno della mostra in ogni giornata è stato dato molto spazio alla clownterapia con piccoli convegni tenuti da esperti e importanti sono stati poi i momenti di condivisione con altre associazioni di volontariato del territorio.

9c511592-4673-4284-9b87-75c2fdb77f56-1024x768Ultimo evento appena iniziato nell’autunno 2019 è la collaborazione tra cinque associazioni di volontariato, diverse tra di loro, unite insieme oltre che da una consolidata amicizia, dalla passione nel voler fare del bene al prossimo e di voler mettere se stessi a disposizione degli altri per riuscire a strappare un sorriso a chi l’ha perso, con il progetto regionale di volontariato inclusivo in cinque paesi dell’Alto Vastese: Schiavi D’Abruzzo, Celenza Sul Trigno, Roccaspinalveti, Fraine e San Giovanni Lipioni. La Ricoclaun, come soggetto capofila, con la collaborazione di PMI services, mettendosi in rete con AdmoAvis e Anffas di Vasto e il Buco nel Tetto, ha ottenuto l’approvazione della Regione Abruzzo per un progetto di volontariato, che coinvolge l’ente d’ambito sociale “Alto Vastese”, e come partner di progetto: PMI ServicesCittanet, AICCRE, Federterziario Chieti. Già nei primi di gennaio 2020, si inizierà la fase attuativa del progetto che vedrà le associazioni attive fino a luglio 2020.

ebee37bf-2756-4293-aee7-a60d9f623333A tutto questo si aggiunge il corso di formazione clown che la Ricoclaun ha organizzato a marzo 2019 con circa 30 ore di formazione iniziale, a cui sono seguite ben 70 ore di formazione con docenti interni all’associazione e docenti esterni come Fabio Ambrosini per approfondire la clownterapia in ospedale, Andrea Bartola per l’improvvisazione, Giuliana Antenucci per il Teatro, Tiziana Iozzi per approfondire la comunicazione digitale, Antonio Cilli per parlare del ruolo strategico della comunicazione nel volontariato inclusivo. Molto importanti inoltre sono stati gli interventi di Paolo Guidone sull’importanza nella clownterapia di prendersi con leggerezza, Luz Marina Donninelli “L’analisi della risata e dell’umorismo su depressione, ansia, e qualità del sonno”, “La corrispondenza tra Stress e Malattia” con il prof. Liborio Stuppia, “La capacità farmacologica della clownterapia” con Rossella Di Laudo, “La clownterapia Ricoclaun con gli anziani con Fabiana Bolognese, “la clownterapia e i suoi benefici con Daniela Tarantino, “la clownterapia laboratoriale Ricoclaun” con Debora Fioriti, La Musica in reparto Ricoclaun” con la prof. ssa Cristina Flocco.

03ddcf91-4758-4c36-aeba-2f99eeac0b69Insomma un grande 2019, che ha visto la Ricoclaun donare 800 ore del proprio tempo libero, non perché ne abbiamo, anzi, noi lavoriamo, abbiamo una famiglia, degli impegni personali importanti, ma perché abbiamo deciso di donare un pezzetto della nostra vita alla clownterapia per far sorridere chi sta attraversando un momento difficile. E’ un donare, ma al tempo stesso ricevere che ci dà la forza di impegnarci ancora di più e meglio.

Calendario-Ricoclaun-2020-costanzo-d-angelo4Un grande grazie a tutti i clown Ricoclaun : a Clown, Bebò, Birillo, Bollicina, Buondì, Ciuf Ciuf, Eric, Farfallina,  Flò, Frittatina, Gigetta, Gioia, Lulù, Nuvoletta,  Sampei, Sorrisino,  Steve, Susy, Trilly, Ventolo, Rico, Attilio, Kitty, Pralina, Paperotta, Pom Pon, Stellina, Bubi, Diddy, Briciola, Leggera, Doremì, Ciotolina, Fru Fru, Cacao, Pallino, Cianex, Tempestina, Ciabi, il loro impegno appassionato, fatto di professionalità, competenza, gioia e responsabilità è molto importante.

Un grande grazie di cuore a tutta la città di Vasto, che ci segue con grande attenzione in tutte le nostre attività, che collabora nei nostri eventi che ci sostiene in tante modalità.

Cosa farà la Ricoclaun nel 2020?

Continuerà sicuramente le tante attività di clownterapia nel territorio sempre con tanta passione e impegno.

A Marzo 2020 sarà organizzato il prossimo corso di formazione Ricoclaun e se ti fa piacere avere maggiori informazioni puoi contattarci per email: ricoclaun@gmail.com.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti i nostri più cari auguri di Buon Anno Nuovo per un 2020 pieno di sorrisi e allegria, ricordando che “Ciò che si conquista con un sorriso, rimane per sempre! Gandhi.